Smaltimento Lattine in alluminio

Le lattine in alluminio sono composte di un materiale con una vita potenzialmente infinita. Negli Stati Uniti una lattina in alluminio dopo il suo consumo ritorna negli scaffali come nuova dopo soltanto 60 giorni. Le procedure per la sua lavorazione dopo il consumo consistono nel triturare
l’alluminio, separare gli eventuali materiali diversi, portare il prodotto alle fonderie, che dopo un controllo della qualità del materiale lo pretratta a 500 °C per l’eliminazione di vernici e sostanze estranee aderenti, e infine fuso a 800 °C fino a trasformarlo in alluminio liquido e infine in lingotto.

Contattaci per ottenere un preventivo su misura

Spiegaci le tue esigenze per ottenere una valutazione personalizzata