Impianto di triturazione del materiale plastico HD

Oltre a trattare paraurti, serbatoi in plastica e materiale plastico con questa versione di impianto è possibile lavorare gli spurghi in plastica ad alta densità (“materozze”).

Anche il questo caso il macinatore riduce il materiale ad una pezzatura di 50-60 mm e libera le parti metalliche che potrebbero essere state bloccate all’interno degli involucri.

Caratteristiche Tecniche dell'impianto di triturazione del materiale plastico HD

Lo speciale rotore permette un taglio netto e continuo del materiale evitando inutili surriscaldamento del materiale e riducendo al minimo l’energia necessaria alla triturazione.

Il trattamento del materiale plastico continua attraverso un separatore magnetico che elimina le parti ferrose del materiale macinato. Il materiale restante viene trasportato da un nastro all’interno di un mulino dove subisce la lavorazione finale che porta il materiale ad una pezzatura di 15 mm circa.

Lo scarico avviene automaticamente in contenitori di tipo “Big-bag”. Le varianti a questo tipo di impianto riguardano le caratteristiche richieste del materiale in uscita. Pezzatura richiesta, separazione per colore e presenza di polveri da rimuovere.

Opzioni di personalizzazione disponibili per l'impianto di triturazione del materiale plastico HD

– Griglia mulino Ø8 / Ø10 / Ø12

– Sistema di depolverizzazione materiale macinato, prima dello stoccaggio in sacchi il materiale viene trattato con un depolverizzatore che rimuove le particelle troppo piccole ed inquinanti la miscela di plastica

– Impianto di separazione ottica delle plastiche in frazioni di colore omogenei e/o trasparenza.

Contattaci per ottenere un preventivo su misura

Spiegaci le tue esigenze per ottenere una valutazione personalizzata